Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘bruchi’

Ali di Macaone, Oasi WWF Lago di Burano (foto Fabio Cianchi)

Ali di Macaone (c) Fabio Cianchi

Sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre, raccolta di bruchi con il WWF.  La Riserva Naturale e Oasi WWF del lago di Burano organizza una giornata particolare.  L’obbiettivo è  raccogliere almeno 1000 bruchi.

Ma… perché?

Le farfalle sono ottimi bioindicatori dello stato di salute dei nostri ambienti, che, con la loro presenza o assenza, ci danno informazioni importanti. Per questo, dallo scorso anno, nell’ambito del Programma Clima, in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale di Roma, in molte Oasi WWF è iniziato un monitoraggio per approfondire la situazione sullo stato di salute delle farfalle.

L’Oasi di Burano per prima, fin dal 1991 si è dotata di un giardino per le farfalle e ogni anno “mette in salvo i bruchi” che verrebbero eliminati con il ricorrente taglio dell’erba. In questo periodo la raccolta è mirata a salvare i bruchi di macaone, una bellissima farfalla gialla con macchie blu e rosse.

Il WWF e le farfalle hanno bisogno di occhi attenti per individuare i mimetici bruchi lungo la strada litoranea del Chiarone, raccoglierli e metterli in salvo all’interno del Giardino delle farfalle presso il Centro Visite.

Appuntamento quindi alle ore 10:00 al Centro Visite di Burano. Alle 13:00 pausa pranzo; chi vorrà potrà usufruire dell’area pic-nic presso il centro, oppure cogliere l’occasione per provare uno dei tanti ristoranti che offrono una cucina tradizionale. Alle 14:30 sarà possibile partecipare ad una visita guidata all’interno dell’Oasi.

Read Full Post »